lunedì 30 aprile 2012

L'AUTODAFE​' DEL CAMMINANTE IL I MAGGIO su youdem TV

Tratto da Address to the Jury e da The Walker, 
di Arturo Giovannitti,
lo spettacolo rievoca la vicenda umana e giudiziaria
che nel 1912vide coinvolto negli Stati Uniti
il poeta sindacalista italoamericano.

I  MAGGIO 2012, alle ore 21,00
verrà mandato in prima visione su
YOU DEM.TV


Fonte: teatro del loto

(by Nicola)

Napolitano e Monti denunciati ai carabinieri dal presidente del circolo di Rifondazione di Termoli (CB)

TERMOLI. Clamorosa iniziativa del circolo di Termoli di Rifondazione comunista. 



E’ stata presentata oggi presso gli uffici della stazione carabinieri di Termoli, da parte dell’avvocato Mimmo Farina, in rappresentanza politica del circolo del Prc di Termoli, copia dell’esposto-denuncia contro il Presidente della Repubblica e il Governo Monti (indirizzata, loro tramite, alla Procura della Repubblica di Roma).

Nella denuncia tra le varie cose, si evidenziano l’esautorazione e la sottrazione della sovranità popolare, la prepotente e sfacciata violazione della carta costituzionale e dei suoi principi fondatori e le palesi violazioni di innumerevoli articoli di legge.

Nell’auspicio che tale atto possa rappresentare un utile e stimolante elemento di riflessione e di mobilitazione politica per tutta la cittadinanza contro il “banchiere” Monti e contro le sue politiche liberticide e affamatrici, invitiamo giovani e lavoratori a condividere e a partecipare a tutte le iniziative che vengono promosse, affinché possa essere al più presto “licenziato per giusta causa” questo governo illegittimo.
  
IL TESTO DELL'ESPOSTO-DENUNCIA

(by Franz)

domenica 29 aprile 2012

"Ne vedi di ogni..."


Di quest'uomo mi colpisce la voce: allegra e scherzosa quella "indossata" durante occasioni istituzionali / a favore dei media; cupa e triste quella "privata"!

Sdoppiamento di voce e...personalità


(by Nicola)

venerdì 27 aprile 2012

Dedicato al "Contadinoroccocirino"

 Fonte:

(by Nicola)

Comitati locali "Salviamo il Paesaggio"

I Comitati locali "Salviamo il Paesaggio" già costituiti sono 113


Quello del MOLISE 

La coordinatrice 

Il responsabile della comunicazione

ISCRIVITI!

Dati aggiornati sulla consistenza del Forum nazionale
   697 Organizzazioni aderenti di cui
    69 Associazioni nazionali 
   628 Comitati/Associazioni locali;
11.000 Persone a titolo individuale.

(by Nicola)

(DE)CRESCITA

 http://www.osservatoriolegalita.it/gestionale/vis_api.php?def=api_8121955

(by Nicola)


RICONTEGGI: CONFERMATO VANTAGGIO IORIO

Le Prefetture di Campobasso e Isernia hanno depositato al Tar le verifiche sulle schede elettorali censurate: le operazioni, nonostante gli spauracchi agitati dal centrosinistra, sono terminate in linea con la tabella di marcia fissata dal giudice. Il 17 maggio ci sarà l’udienza per l’istanza di annullamento delle Regionali 2011 e il responso sullo stop al riconteggio nei fatti però finito. Il divario resta. Tra Iorio e Frattura le schede verificate lasciano in sella il governatore di centrodestra.
 
 
(by Nicola)

PALE ABRUZZESI

(by Nicola)



giovedì 26 aprile 2012

Cocco(Pneumo e Meningo)

Due giorni addietro si é celebrata la "Giornta mondiale contro la meningite".

Pneumococco ed Meningococco sono tra i responsabili di suddetta patologia. Eppure il Cocco in Molise continua a colpire malgrado la pletora di medici che attualmente siedono in Regione!



http://www.infiltrato.it/notizie/molise/michele-iorio-gli-sprechi-continuano-ecco-a-voi-il-cocco-del-presidente

(by Nicola)

mercoledì 25 aprile 2012

‘Ndrangheta a Milano. Cassazione: tutto da rifare!

 Ieri notte la Suprema corte ha deciso di annullare la sentenza di Appello e ha disposto un nuovo dibattimento. Si tratta dell'operazione che nel 2008 ha riportato in primo piano l'infiltrazione delle cosche calabresi in Lombardia. Da allora sono arrivate diverse indagini

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/25/ndrangheta-milano-processo-cerberus-naufraga-cassazione-processo-rifare/208034/ 

(by Nicola)

G (Gay) B (Bisessuali) L (Lesbiche) T (Transgender) FILM FESTIVAL


http://www.osservatoriolegalita.it/allegati/api_5320201.pdf

Saluto tutti gli amici GBLT conosciuti in un'associazione che in Molise si é occupata di loro.

Ringrazio il Comune di Ripalimosani che circa dieci anni addietro mise a disposizione una sala - "Mostra sui Diritti (M.L. King)" - e invitò (a sua insaputa) un gruppo gospel... di lesbische!

Le artiste si presentarono al pubblico dicendo: "Buonasera, siamo un gruppo gospel di Milano. Siamo tutte lesbiche..." 

Questi i commenti di alcune signore: "Kmmà kess so tutt lesbk!" Al contrario i maschi (mariti e non) incoraggiarono sinceramente le artiste!

W Ripa e i Ripesi!

(by Nicola)

LIBERAZIONE



(by Nicola)

La Corte dei Conti ha condannato Michele Floro per appropriazione indebita e peculato.


http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=10517

(by Nicola)

martedì 24 aprile 2012

Dell’Utri come Andreotti: “Mediò tra la mafia e Berlusconi, ma c’è la prova solo fino al 1977″

Pubblicate le motivazioni della sentenza di Cassazione che ha annullato, con rinvio, la condanna a sette anni per concorso esterno. "Convergenti interessi" del Cavaliere e di Cosa nostra. A salvare il senatore del Pdl, il "buco" tra il 1977 e il 1982, quando lasciò il Cavaliere per andare a lavorare da Rapisarda. E con l'ascesa di Riina il senatore potrebbe essere diventato una vittima di Cosa nostra. Confermato l'incontro del 1974 tra il futuro premier e i boss Bontade, Teresi e Di Carlo


(by Nicola)

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA MENINGITE




Fonte: 20/apr/2012 da

Il Comitato Nazionale Contro la Meningite, prima e unica associazione in Italia che rappresenta i bisogni e i diritti delle persone colpite dalla meningite, promuove una petizione per chiedere alle Istituzioni italiane un maggior impegno nella lotta alla meningite.

Firma la petizione: 
http://www.petizionionline.it/petizione/10-000-firme-una-sola-voce-per-sconfiggere-la-meningite/6742#signnow 

(by Nicola)

P.S.
La classe politica italiana non deve vaccinarsi! 
Il pneumococco ed il meningococco hanno già fatto sapere che si terranno alla larga dalla stessa. 
Hanno paura di essere contagiati!


Tremiti all’asta: Lucio si rigira nella tomba!

Avevo 14 anni quando ho trascorso un mese alle Tremiti: il mio primo campeggio! Io, Gianni, Nino e il fratello.

All'epoca non c'era nulla, giuro! 

Avevamo nostalgia della "corrente", così ogni sera andavamo al porto per vedere le luci delle barche.

Panta rhei os potamòs!


Fonte: in data 06/set/2011


(by Nicola) 




Difesa delle coste molisane e ingegneria naturalistica



Il 26 p.v. panoramica sullo stato di fatto circa l’erosione della costa molisana e, in modo particolare, sulle opere, di ingegneria naturalistica, che si possono adottare al fine di mitigare o eliminare il problema.

Programma:

(by Nicola)

PROVE DI PARTE-CIPAZIONE


(by Nicola)

lunedì 23 aprile 2012

LA MAZZATA

«Guardi, dottore, lei deve sospendersi dalla professione privata se vuole fare il dirigente pubblico».



Daniele Di Vito, marito della primogenita di Di Brino, cancellato dall’Albo professionale degli avvocati con sentenza esecutiva: finché resta dirigente in Comune su nomina fiduciaria, non ha diritto di essere iscritto in nessun Albo professionale. Dopo due anni di incompatibilità non rimossa, arriva la “mazzata”. E la brutta figura. Ma la legge continua a essere ignorata, con conseguenze che potrebbero essere gravi per il Comune


(by Niola)

Inchiesta sull'eolico selvaggio: il GIP non archivia!

In merito all’inchiesta penale sull’eolico selvaggio nel Molise (proc. penale n. 3402/2011) attivata a seguito della pubblica denuncia del PCL Molise, come già reso noto, vi era stata la richiesta di archiviazione da parte della Procura della Repubblica di Campobasso; a seguito dell’opposizione del PCL Molise, presentata recependo istanze popolari in tal senso, fu fissata l’udienza in Camera di Consiglio lo scorso 31 gennaio 2012, nella quale il GIP si riservò la decisione.

http://www.altromolise.it/notizia.php?articolo=50652 

 
Nuove accuse sull’energia rinnovabile a firma della giornalista anticamorra, Rosaria Capacchione che punta il dito sui rapporti tra Caturano e la Essebiesse Power, società che doveva realizzare l’eolico a Sepino.

http://www.tvimolise.it/index.php?option=com_content&view=article&id=7095:eolico-e-camorra-nuove-accuse-dalla-campania&catid=106:primo-piano&Itemid=735 

Fonte: OML2010

(by Nicola) 

FORGIA IL DEMONE

Oggi Mimmo
torna ad affrontare
"il demone"
Maschera in ferro battuto, 
inbutita a mano e ossidata grandezza viso

Forgialo!

(by OML)

sabato 21 aprile 2012

CENSIMENTO NAZIONALE IMMOBILI SFITTI O NON UTILIZZATI IN MOLISE. L'OML c'é!

 

Nel pomeriggio si é riunito a Termoli il Comitato Locale Molise del Forum Salviamo il Paesaggio.
L'OML, per il Comitato, la scorsa settimana ha contattato tutti i Comuni della regione.

Il Comitato ringrazia i Sindaci del Molise per quanto già fatto e di sicuro faranno per realizzare questo primo censimento.

(by Nicola)

La Carpinone-Sulmona. Il treno dei monti del Sud, tra mito e storia.

“Un petit wagon rose”, racconto e foto inedite di Flavio Brunetti
mercoledì 18 aprile 2012 di Flavio Brunetti

 
Dopo la cosiddetta “Unità d’Italia” le linee ferroviarie del Regno erano quelle che correvano lungo la costa tirrenica e la costa adriatica e i treni servivano solo per trasferire velocemente al Sud le truppe del Nord al fine di reprimere barbaramente in numerose, sanguinose e orrende stragi le popolazioni meridionali ribelli al nuovo Stato. Quelle genti, che, dal 1861, avevano visto le ricchezze finanziarie, culturali e sociali depredate con la forza dai vincitori e portate al Nord e che stavano subendo, giorno dopo giorno, la depauperazione della loro pur misera terra, tentavano di ribellarsi alle imposizioni ed alle vessazioni del potere piemontese.

http://www.altritaliani.net/spip.php?article1041




(by Nicola)

V Marcia Molisana per la Pace lungo il Tratturo. L'OML c'é!

Domenica 3 Giugno 2012


PERCORSO
Partenza da Piazza San Francesco a Campobasso ed arrivo al Convento Cappuccini di San Francesco di Sant’Elia a Pianisi percorrendo il Tratturo Celano - Foggia, braccio Taverna del Cortile - Centocelle.


ASSOCIAZIONI: 
Misericordia del Fortore (assistenza sanitaria), Associazione onlus Il Tratturo (ospitalità e ristoro), Comitato Primo Marzo (tematiche Marcia - Integrazione), Associazione onlus I Cavalieri del Tratturo (guida del corteo lungo il Tratturo), Amici del Cavallo (guida del corteo lungo il Tratturo), Pro Loco Ripabottoni (ospitalità e ristoro), Associazione Namasté (tematiche Marcia), Associazione culturale Il Bene Comune (tematiche Marcia), Samuele Colavita - Convento Cappuccini di San Francesco di Sant’Elia a Pianisi (ospitalità - tematiche Marcia), Nicola Cinelli (promozione evento tramite realizzazione video-tematiche Marcia), Leonardo Sciannamé - Assessore alla Cultura del Comune di Sant’Elia a Pianisi (ospitalità – partecipazione - coinvolgimento Istituto Comprensivo Sant’Elia a Pianisi), Alessandro Mastropaolo e Manuel Trivisonno di Zenit Magazine (promozione e pubblicizzazione evento), Libera Molise (tematiche Marcia), Caritas Diocesana Campobasso - Bojano (tematiche Marcia), Nicola Frenza dell’OML (Osservatorio Molisano sulla Legalità) - (tematiche Marcia), Rocco Cirino dell’AIIG Molise (Associazione Insegnanti di Geografia) – (tematiche Marcia con particolare attenzione al Tratturo), Daniela Zampino - Sportello Stranieri - Provincia di Campobasso (tematiche Marcia).

http://www.osservatoriolegalita.it/allegati/api_3173224.pdf 

(by Nicola)

Iorio accetta l’intervista col Ponte

Qui le ns. domande al Governatore

     In bocca al lupo!
(by Nicola)

Cornuti e mazzoliati.

Anche se la ex moglie è andata a vivere con un altro uomo, l'obbligo del mantenimento non viene meno se la nuova convivenza non ha le caratteristiche di una famiglia di fatto, caratterizzata dalla stabilità e dalla continuità con gli apporti economici del nuovo convivente. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con sentenza n. 3923/2012. La Corte in base a un suo orientamento già precedentemente espresso, ha ribadito che il coniuge con più mezzi economici deve mantenere l'ex partner in modo da garantire che questo possa godere dello stesso tenore di vita tenuto in costanza di matrimonio. Questo a meno che, il coniuge che beneficia dell'assegno di mantenimento non contragga nuovo matrimonio o non instauri una convivenza "more uxorio" caratterizzata da una stabilità e continuità tale da farle ricondurre la stessa ad una famiglia di fatto.

La vicenda esaminata dalla Suprema Corte riguarda il caso di una donna a cui i giudici di merito avevano tolto l'assegno di mantenimento dopo che era passata ad una nuova convivenza. I giudici di prime cure avevano ritenuto che il marito non fosse più obbligato a corrispondere l'assegno dal momento che lei ora viveva con un altro. 

Investita della questione, la Suprema Corte, cassando la sentenza con rinvio, ha invece chiarito che la nuova convivenza non basta a escludere il mantenimento perchè è necessario che non si tratti di una semplice situazione temporanea ma che abbia le caratteristiche della continuità e che la donna possa godere dei nuovi apporti economici del compagno. 

Fonte: Studio Casaldi

(by Nicola) 

venerdì 20 aprile 2012

TERRITORIO E LEGALITA'


Fonte: 20/apr/2012 da

(by Nicola)

Nasce il "Comitato per la salute dei bambini". L'OML c'é!

Si é tenuta ieri, presso la sala riunioni dell'Ordine dei Medici della provincia di Campobasso, l'incontro al quale hanno partecipato molti dei responsabili delle Associazioni di volontariato.

Il sodalizio intende promuovere azioni di utilità sociale, ambientale e sanitarie per favorire lo sviluppo di regole sui fondamentali temi dei diritti dei minori e la tutela degli stessi da tutte le forme di inquinamento attraverso azioni atte a stimolare cambiamenti concreti dei comportamenti dei singoli e scelte amministrative sostenibili nell'interesse collettivo.

Il comitato avrà lo scopo di:
  • assumere un ruolo attivo sul fronte della promozione di scelte e indirizzi utili alla salvaguardia della salute dei minori e dei più deboli,
  • promuovere la cultura della salute e della sicurezza nei confronti dei pericoli connessi all’inquinamento
  • promuovere campagne di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini volte ad approfondire e rendere noti gli effetti dell’inquinamento sui soggetti più sensibili;
  • sostenere una serie di iniziative pubbliche;
  • garantire la collaborazione tra le Associazioni che aderiscono al Comitato per la diffusione e lo scambio di materiale scientifico e informativo;
  • garantire confronto e collaborazione con gli enti e le
    amministrazioni che  richiederanno la consulenze dei singoli o del comitato tutto per promuovere insieme buone pratiche sociali ripetibili e durature;
  • sviluppare e condividere strategie di collaborazione.

(by Nicola)

RIUNIONE OML

Soci e simpatizzanti dell'OML
si incontreranno questa sera
presso "Terzo spazio" 
Via Mazzini 38/A - Campobasso
alle ore 20.30

L'incontro é aperto a tutti

L'OML invita a sostenere 

 
donando il
 5 PER MILLE: C. F. 91037180709

(by Nicola)

giovedì 19 aprile 2012

"Guide spirituali", Cavalieri e Ghedini de noantri!

http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=10485

(by Nicola)

Chi é con e chi é contro l'eolico selvaggio? Zuffa "ambientalista" in Piazza Montecitorio. E intanto a Larino...

Ieri scontro frontale tra Legambiente (che protesta contro i tagli alle energie alternative con le aziende del settore) e un gruppo di dimostranti anti-eolico (tra cui l'ex ministro verde Carlo Ripa di Meana, l'on. Elisabetta Zamparutti e Oreste Rutigliano).
Video:

Larino
"Parco fotovoltaico" 
30 ettari


 Diventerà così?

 



(by Nicola)

Si scrive PACE, si legge GIUSTIZIA. Presente l'OML

Ieri pomeriggio si é tenuto l'incontro tra Associazioni e A.P. finalizzato a preparare la "Marcia della Pace" 2012.

 

Si seguirà l'antico Tratturo da Campobasso a S. Elia a Pianisi.

 (by Nicola)

EGO SUM TECLA

Finalmente svelato il nome della santa che si affaccia su Via Cluenzio a Larino.




(by Nicola)

mercoledì 18 aprile 2012

"KURNUT E MAZZIAT": 200.000 (duecentomila) euro extra sulle liquidazioni dei dirigenti ASREM malgrado lo sfascio della sanità molisana!

 
 
Fonte: 18/apr/2012 da

(by Nicola) 

Testa di Perna


 
Remo Perna e i suoi prestanome fuori da cariche e società: “Possono reiterare truffe e falsi”
 
 
(by Nicola)

LOVEABILITY.IT



Fonte: in data 12/mar/2010

(by Nicola)

OSSERVATORIO AMBIENTALE PERMANENTE DELLA BIODIVERSITA'

e quell’ 

 

 ...da 1 milione di euro!

 

http://www.infiltrato.it/inchieste/molise/l-assessore-il-segretario-particolare-e-quell-osservatorio-da-1-milione-di-euro

http://www.osservatoriobiodiversita.it/

(by Nicola)

Dottrina sociale

Auditorium Isernia. GIP vs. Procura


http://www.francovalente.it/2012/04/18/auditorium-di-isernia-la-procura-ancora-prova-ad-archiviare-e-il-gip-ancora-una-volta-respinge-la-richiesta/

(by Nicola)

martedì 17 aprile 2012

IL LUPO TRA MITO E REALTA'

(by Nicola)

Ictus, 150mila su 200mila potrebbero essere evitati



L'Associazione Alice promuove una campagna per la prevenzione dell'ictus, proponendo screening gratuiti della pressione e della fibrillazione atriale in più di 5mila farmacie per tutto il mese. Aprile è infatti il mese della prevenzione dell'ictus, il killer silenzioso, la seconda causa di morte in Italia.

«Oltre 150mila dei 200mila ictus che si registrano ogni anno in Italia, potrebbero essere evitati - rivela Paolo Binelli, presidente di Alice-Italia - e in migliaia di casi si potrebbero ridurre gli effetti invalidanti, con cure adeguate: la trombolisi, effettuata entro 4-5 ore dai primi sintomi, permette a un terzo dei pazienti, di guarire dopo pochi giorni e a un altro 50% di tornare in buone condizioni». Stessa piega positiva è ipotizzabile per i pazienti colpiti da ictus emorragico se assistiti in Stroke units. A tutt´oggi, dei 350 centri ne sono operativi, soltanto 154, tutti al Nord: «Nel Sud si muore infatti più di ictus cerebrale che di infarto, proprio perché le Unità emergenza sono quasi assenti».

«L'ictus - aggiunge Danilo Toni, direttore dell´Unità di Trattamento neurovascolare all'Umberto I di Roma - non è soltanto una malattia dell'anziano, (da 85 anni in poi l'incidenza è fra il 20 e il 35%) circa 10mila casi, ogni anno riguardano gli under 54. La prevenzione deve iniziare dall'infanzia con un'alimentazione finalizzata a prevenire obesità, diabete e ipertensione».


Fonte: Salute - Repubblica

(by Nicola)

IL "SOTTOBOSCO" PD & PDL. Naturalmente c'é anche il Molise!

Fonte: 16/apr/2012 da

(by Nicola)

AUGURI AL NS. "BOB"

Da noi tutti




(by OML)

lunedì 16 aprile 2012

L’eolico molisano in mano alla camorra?

La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, sta indagando sulle probabili infiltrazioni camorristiche nel settore dell’eolico in Molise, una società operante in questa Regione è già stata posta sotto sequestro, e non si escludono ulteriori sviluppi nelle prossime settimane. Sotto la lente anche il fotovoltaico.


"Parco solare" (rettangolo rosso)  in costruzione a Larino

(by Nicola)

domenica 15 aprile 2012

(A)RAGOSTA MOLISANA E BISCOTTI "LAZZARONI"

La Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli il mese scorso ha fatto arrestare 16 giudici tributari e  i tre fratelli RAGOSTA!


Il "Gruppo Ragosta" gestisce alberghi in Costiera e a Roma. Inoltre è titolare dei biscotti Lazzaroni!

Giuseppe Ragosta, padre di Francesco, Giovanni e Fedele, dopo aver ucciso Riccardo Annunziata fu assassinato a Pomigliano d’Arco.

I Ragosta volevano insediare nell’Alto Casertano, a Riardo, una fonderia, osteggiata però dalla cittadinanza locale e dai residenti dei Comuni limitrofi.

Perché parliamo del "Gruppo Ragosta"? Perché agli inizi del 2000 rilevarono la RER e la FONDERGHISA, successivamente fallite!
Eppure negli anni novanta, é accertato, i fratelli Ragosta avevano difficoltà finanziarie. 

Inoltre operano nel settore "ambientale" (Eco Transider srl, colpita da un interdittiva antimafia) con la RICICLA MOLISANA Srl fondata a Caserta (società che si sarebbe dovuta occupare dello smaltimento rifiuti nella Regione Molise)!
  
(by Nicola)




A "Cavallo Pazzo" - Isernia

Sei ancora - e per fortuna - in vita ma già personaggio leggendario!

Ti sono attribuite imprese memorabili, come quella che ti vuole invulnerabile ai "proiettili" - della locale classe politica e/o...sovrintendente - o che narrano di come il tuo spirito tenga testa alle Tribù dei "Lekkakulaio" che da tempo devastano il territorio!

Caro "Cavallo Pazzo",



non ho parole! Guardare le immagini mandate in onda ieri dai vari "House organ " mi ha lasciato di... !

A nome personale e dell'OML grazie di cuore per quanto ad oggi fatto - e di sicuro continuerai a fare - per "il (nostro) Sito".

       F.to
"Capello nascosto"

P.S.
Un saluto a "Pelle di Luna".

http://www.teleregionemolise.it/index.php?option=com_content&view=article&id=9&Itemid=3

http://www.telemolise.com/view.php?idfilmato=38094358114042012150333&tipo=tg

http://www.telemolise.com/view.php?idfilmato=38422103814042012150640&tipo=tg

(by Nicola)

Il Governo riconosce, finalmente, che è stato sbagliato privilegiare lo sviluppo di energia rinnovabile elettrica rispetto ai settori delle rinnovabili

▪Le Energie Rinnovabili elettriche sono un pilastro fondamentale della strategia energetica italiana. Il Governo intende superare gli obiettivi europei ‟20-20-20‟

▪Occorre continuare a sviluppare le energie rinnovabili con un approccio alla crescita più virtuoso, basato sull'efficienza dei costi e sulla massimizzazione del ritorno economico e ambientale per il Paese.In questo contesto, vengono emanati due Decreti Ministeriali (MISE, MATTM, MIPAF) che ridefiniscono il sistema incentivante per le Rinnovabili elettriche


Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche:



 (by Nicola)

sabato 14 aprile 2012

LA "LECTIO MAGISTRALIS" DI TIZIANO GUGLIELMI



"Lunedì tutti a Larino per protestare contro il cantiere del secondo parco fotovoltaico di 15 ettari distante 7 km dal centro. IL PARCO SOLARE NON S'HA DA FARE!"

                                           Tiziano Guglielmi


In pochi mesi questo ragazzo (16 anni) é cresciuto. Tanto!

Non ha avuto bisogno di "guide" e alle chiacchiere ha preferito i fatti!

"La Rete", fino a quando ci saranno Persone come lui, continuerà ad esserci! Ne sono certo.

Grazie Tiziano per la "Lectio" tenuta ai più e la fiducia che da sempre mi riservi.

Con stima e riconoscenza.
                               Nicola Frenza

(by Nicola)